Assegno di maternità

Servizio attivo

Servizio per richiedere l'assegno di maternità comunale


A chi è rivolto

L'assegno può essere richiesto solo dalla madre del/la bambino/a. La richiedente deve possedere uno dei seguenti requisiti:

  • essere cittadina di un paese dell'Unione Europea;
  • oppure rientrare in almeno una delle seguenti casistiche da documentare a cura della richiedente:
  1. essere titolare del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
  2. essere familiare di cittadini dell'Unione Europea (Decreto Legislativo 6 febbraio n.30 del 2007);
  3. essere familiare di cittadino titolare di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo e titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  4. essere titolare di permesso di soggiorno per asilo politico (o loro famigliare o superstiti);
  5. essere titolare di permesso di soggiorno per protezione sussidiaria;
  6. essere cittadino/lavoratore del Marocco; Tunisia, Algeria e Turchia o suo famigliare;
  7. essere titolare del permesso unico per lavoro o con autorizzazione al lavoro o loro famigliare ad eccezione delle categorie escluse dal D.Lgs. 40/2014;
  8. aver soggiornato legalmente in almeno 2 stati membri dell'Unione Europea o essere familiare o superstite di persona che ha soggiornato legalmente in almeno 2 stati membri dell'Unione Europea;
  9. essere apolide o familiare/superstite di apolide.

Altri Requisiti.

La richiedente deve inoltre essere residente a Campodipietra al momento della domanda;

Per i nati nel 2023:

  • non aver beneficiato di alcun trattamento di maternità in misura pari o superiore a quello garantito dal beneficio richiesto (€1917,30);
  • avere un valore ISEE del nucleo famigliare richiedente inferiore o pari a € 19185,13.

Attenzione è necessario richiedere espressamente un ISEE per prestazioni agevolate relative a minorenni (ISEE MINORI), qualora si rientri nelle casistiche previste dalla legge per questa tipologia.

Per i nati nel 2024:

  • Non aver beneficiato di alcun trattamento di maternità in misura pari o superiore a quello garantito dal beneficio richiesto (€ 2020,85);
  • avere un valore ISEE del nucleo famigliare richiedente inferiore o pari a € 20221,13€.

Descrizione

L'assegno di maternità è un sostegno economico per le madri italiane, comunitarie ed extracomunitarie (Decreto legislativo 26/03/2001, n. 151, art. 74che :

  • non beneficiano di alcun trattamento economico per la maternità: indennità o altri trattamenti economici a carico dei datori di lavoro privati o pubblici
  • beneficiano di un trattamento economico di importo inferiore rispetto a quello dell’assegno di maternità. In questo caso alla madre spetta solo la quota differenziale
  • appartenenti ad un nucleo familiare il cui valore ISEE sia inferiore a quelli determinati ogni anno dalla legge.

L'assegno è concesso anche per ogni minore in adozione o affidamento preadottivo: il minore deve avere meno di sei anni al momento dell’adozione o dell’affidamento oppure non deve aver superato la maggiore età per adozioni o affidamenti internazionali. Il minore in adozione o in affidamento preadottivo deve inoltre soggiornare e risiedere nel territorio dello Stato.

Tenuto conto della riforma dell’ISEE (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 05/12/2013, n. 159), del comunicato del dipartimento per le Politiche della Famiglia (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 25 febbraio 2023), dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo, per le nascite, gli affidamenti preadottivi e le adozioni senza affidamento avvenuti dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024, il valore dell'indicatore ISEE MINORENNI non deve superare 20.221,13 euro.

L'importo mensile dell’assegno di maternità da corrispondere alle aventi diritto per l'anno 2024 è pari, nella misura intera, a euro 404,17 per cinque mensilità, per complessivi 2.020,85 euro.

L'assegno è erogato dall'INPS attraverso un'istruttoria del Comune di residenza.

La domanda deve essere presentata, avendo la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e l’ISEE in corso di validità, entro sei mesi dalla data del parto. Al fine di evitare la decadenza dal beneficio, nei casi in cui la cittadina non comunitaria non riesca ad ottenere nei tempi previsti il rilascio del titolo di soggiorno richiesto per l’accesso al contributo, può presentare, sempre entro sei mesi dalla data del parto, la domanda di assegno di maternità allegando la ricevuta comprovante l’avvenuta richiesta del titolo di soggiorno.

Come fare

La domanda può essere presentata inviando la richiesta all’indirizzo di posta elettronica PEC comune.campodipietracb@legalmail.it

Il pagamento sarà effettuato da INPS in un'unica soluzione a mezzo bonifico su conto corrente bancario o postale o libretto o carta prepagata purché dotati di codice IBAN intestato alla richiedente.

Cosa serve

Devono essere allegati:

  • modulo di domanda comprensivo di informativa privacy debitamente compilato e firmato;
  • copia del titolo di soggiorno valido o se in corso di rinnovo, copia della relativa richiesta il titolo di soggiorno scaduto;
  • copia del documento di identità valido;

Cosa si ottiene

L'importo complessivo dell'assegno è pari a € 1.917,3 per i nati (adottati o in affido preadottivo) nell'anno 2023, (assegno mensile di € 383,46 per 5 mensilità).

L'importo complessivo dell'assegno è pari a € 2.020,85 per i nati (adottati o in affido preadottivo) nell'anno 2024, (assegno mensile di € 404,17 per 5 mensilità).

Tale importo viene aggiornato di anno in anno dal Ministero.

Tempi e scadenze

La domanda deve essere inviata entro 6 mesi dalla data di nascita del bambino/a.

Quanto costa

Il servizio di “assegno di maternità” non prevede pagamenti a carico del cittadino in nessuna fase.

Accedi al servizio

Presentandosi presso l'ufficio comunale.

Prenota un appuntamento e presentati presso gli uffici.

Condizioni di servizio

I dati raccolti tramite la documentazione trasmessa per l’accesso al servizio e durante la fruizione dello stesso sono trattati dall’Amministrazione e dagli eventuali enti terzi nel rispetto delle indicazioni e degli obblighi previsti dalla normativa in materia di trattamento di dati personali.

Contatti

Allegati

Tipo: modulo    Formato: pdf

Ultimo aggiornamento: 21-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 150 caratteri